National Gallery of Bosnia and Herzegovina

 
Sarajevo — Bosnia Erzegovina

WEBSITE

National Gallert

of Bosnia

and Heregovina

 

14 nov 2019  

05 gen 2020

A pochi giorni dall'apertura della mostra gemella di Merida in Messico, si è inaugurata ieri sera a Sarajevo la tappa bosniaca di Unwritten Structures - RACCONTI (IN)VISIBILI. Con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO e dell'Ambasciata Italiana a Sarajevo, in collaborazione con la Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane, progettata e allestita da Glocal Project Consulting insieme a Openlab Company, la mostra curata dall’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale e dal Ministero Italiano dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, lega con un filo invisibile le immagini narranti dell’antropologo e regista Francesco De Melis, alle opere di 15 artisti contemporanei italiani e a una selezione di oggetti-testimone della vita degli italiani di oltre un secolo fa, la cui vitalità riesce ancora a stupire.

Nella sezione contemporanea ispirata al patrimonio immateriale, curata da Micol Di Veroli e Dominique Lora, sono esposte le opere di: Tommaso Cascella, Flavio Favelli, Luana Perilli, Sergio Tumminello, Gaia Scaramella, Angelo Marinelli, Giuseppe Stampone, Marinella Senatore, Silvia Giambrone, Dario Ghibaudo, Maria Lai, Francesco Lauretta, Roxy in the box, Zaelia Bishop, Davide Monaldi.

(Fonte: Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale)

Contattaci